Le caratteristiche percettive che determinano la preferenza per il volto alla nascita e a tre mesi di vita