La Marescialla "Ultima Afrodite"? Un'ipotesi di memoria classica nel "Rosenkavalier"