L'istanza di attribuzione ex art. 720 c.c. tra diritto sostanziale e processo