Gerarchia delle fonti, segretezza sugli atti delle istituzioni e 'regola dell'autore' in una recente sentenza del Tribunale di primo grado