Breve nota, per rilevare che aumenta il contenzioso in materia di giurisdizione, a causa della doppia identità, pubblicistica e privatistica, delle Federazioni sportive. Nel caso di specie la Corte di Cassazione ritiene che le controversie per un appalto indetto dalla Federcalcio s.r.l., società di diritto privato costituita dalla omonima Federazione sportiva, siano di competenza dell' autorità giudiziaria ordinaria, ancorché si tratti di opere pubbliche.

Nota a Cass. sez. un. civ. 4 gennaio 1993, n. 3 / Caso, R.. - In: RIVISTA DI DIRITTO SPORTIVO. - ISSN 0048-8372. - STAMPA. - 1993:(1993), pp. 119-120.

Nota a Cass. sez. un. civ. 4 gennaio 1993, n. 3

Caso R.
1993-01-01

Abstract

Breve nota, per rilevare che aumenta il contenzioso in materia di giurisdizione, a causa della doppia identità, pubblicistica e privatistica, delle Federazioni sportive. Nel caso di specie la Corte di Cassazione ritiene che le controversie per un appalto indetto dalla Federcalcio s.r.l., società di diritto privato costituita dalla omonima Federazione sportiva, siano di competenza dell' autorità giudiziaria ordinaria, ancorché si tratti di opere pubbliche.
Nota a Cass. sez. un. civ. 4 gennaio 1993, n. 3 / Caso, R.. - In: RIVISTA DI DIRITTO SPORTIVO. - ISSN 0048-8372. - STAMPA. - 1993:(1993), pp. 119-120.
Caso, R.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11572/345248
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact