Sui presupposti della revocatoria ordinaria della scissione: la prima pronuncia della Cassazione