Autobiografismo, vocazione letteraria e «amor di gloria» nelle "Memorie del primo amore" di Giacomo Leopardi