Trasferimento del lavoratore e legittimità del licenziamento. Commento a Cass. Civ. Sez. Lavoro n. 16015/06