Sopravvenuta inidoneità del lavoratore. Commento a Cass. Civ., Sez. Lavoro, n. 19686/05