Il simbolo rituale tra presenza e negazione: alcune osservazioni filosofiche sul 'Mondo magico' di Ernesto De Martino