Diritti fondamentali, istanze culturali religiose e "preferenze nazionali". Riflessioni sul case-study belga.