Considerazioni sul trattamento delle superfici del Duomo di Venzone