Religione e modernità: sopravvivenza o risveglio? Alcune riflessioni ai margini della XVII conferenza internazionale del sociologi della religione