Il pensiero di Bartolo. Tra Medioevo giuridico e modernità politica