S.O.S. ITALIA. Emergenza Vs strategie di paesaggio. Il caso del bacino Aterno – Pescara