Luigi Mengoni: il privatista tra metodo e diritto positivo