Aevum currens e durata dell'anima: l'influenza agostiniana nel pensiero di Dietrich di Freiberg