Le "Lezioni americane" 25 anni dopo: una pietra sopra?