Max Weber: la teodicea come risposta religiosa alla disuguaglianza