Pragmatica della conciliazione: opportunità, ambivalenze e trappole