Intelligenza artificiale: i primi 50 anni