I cori liturgici russi di Igor Stravinskij: l'homo faber e il rito (II)