L’intervento dell’animatore di gioco con i bambini in ospedale