Facciamo il punto sui limiti: cosa è la "fungibilità"?