I molti modi di insegnare: tra centralità e marginalità