Per un'interpretazione retorica della verità processuale di Enrico Opocher (1914-2004)