Di barometri e di animali: un commento a Vallortigara et al.