Girolamo Fabrici d'Acquapendente: le pitture d'anatomia