Dalla tecnologia-in-sè alla tecnologia-in-pratica: alcune osservazioni a partire dal campo della telemedicina