La nuova disciplina di valutazione delle circostanze del reato