Ai confini dei libri, tra passione e lavoro. Mettersi in rete per resistere alla precarietà