La centralità del contraddittorio nell'esperienza giuridica: prime riflessioni per una teoria radicale