Consenso e rifiuto delle cure in una recente sentenza della Cassazione