Max Weber e la teologia: su alcuni contributi di Friedrich Wilhelm Graf