Sulla scelta tra variabili aleatorie