Le prospettive della Cooperazione in campo agricolo-alimentare: il caso del sistema trentino