GRADOS in Gertrude Stein: i ritmi del senso e del significato