Wilhelm von Humboldt e la fisiognomica: la scrittura della natura e la calcolabilità dell'universo