La decostruzione come metodo: riflessi di Derrida nella teoria del diritto