Musica, spettacolo e architettura. Un rapporto difficile