Ritorno all'interiorità: Romano Guardini, filosofo del silenzio e della parola