Convenzione di lottizzazione e autonomia negoziale: destinazione ignota?