Il XVIII secolo vide una significativa evoluzione delle identità nazionali in tutto il continente europeo. In ambito britannico, questo processo ha dovuto scontrarsi con l’esistenza tre distinte identità regionali: Scozia, Irlanda e Inghilterra hanno mantenuto una propria unicità culturale, caratterizzata da miti storici, credenze e percorsi religioso-culturali distinti. Di conseguenza, gli sforzi per coltivare un senso condiviso di britannicità si sono rivolti alla stampa periodica inglese, in accordo con la crescente importanza che tale mezzo aveva guadagnato tra la fine del XVII secolo e l’inizio del XVIII. Il crescente numero di lettori dei periodici londinesi ha svolto un ruolo fondamentale nella definizione di un’identità nazionale britannica coesa. Questa tesi esamina l'emergere della Britishness all'interno di uno specifico periodico mensile, lo Universal Magazine of Knowledge and Pleasure (1747-1814). Come suggerisce il titolo, lo Universal Magazine ha cercato di trattare nei suoi articoli una vasta gamma di argomenti, rendendo indispensabile il suo contributo alla promozione di un senso di unità nazionale. In linea con l’idea dell’emergere graduale di un’identità nazionale in Gran Bretagna, questa tesi vuole indagare il ruolo della cultura della stampa nel plasmare la Britishness. Esaminando gli articoli riguardanti il rapporto tra la Gran Bretagna e altre identità nazionali, comprese le identità regionali di Scozia, Irlanda e Inghilterra, lo studio esplora come gli sviluppi culturali e politici del lungo Settecento abbiano influenzato le concezioni dell'identità britannica e della politica nazionale e internazionale. Pertanto, la tesi ricerca il concetto di identità nazionale come forgiata in risposta agli eventi del XVIII secolo in Europa e Nord America. Utilizzando lo Universal Magazine come fonte primaria, questo studio analizza una selezione di articoli pertinenti ai temi sopra menzionati. Questa selezione è stata curata a seguito di un processo di catalogazione e indicizzazione di tutti gli articoli pubblicati sulla rivista nel corso della sua esistenza (1747-1814), data l'assenza di studi su questo specifico periodico. Di conseguenza, la tesi si propone di fornire approfondimenti sui temi e sulle inclinazioni politiche dello Universal Magazine. In linea con le prospettive di studiosi come L. Colley e B. Anderson, che sostengono la stampa nazionale come fattore culturalmente unificante, questa tesi offre un quadro concettuale per comprendere le connessioni tra la Gran Bretagna e la cultura illuminista continentale, dimostrando come questa intersezione abbia influenzato la formazione della britannicità.

The 18th century witnessed a significant evolution of national identities across the European continent. In Great Britain, this process encountered challenges in reconciling three distinct regional identities: Scotland, Ireland, and England retained separate identities characterized by distinct customs, histories, and traditions. Consequently, efforts to cultivate a shared sense of Britishness turned to the English periodical press. The increasing readership of newspapers played a pivotal role in defining a cohesive British national identity. This thesis examines the emergence of Britishness within a specific monthly periodical, the Universal Magazine of Knowledge and Pleasure (1747-1814). As implied by its title, the Universal Magazine sought to cover a diverse array of topics in its articles, making its contribution to fostering a sense of national unity indispensable. In line with the notion of a gradual emergence of national identity in Great Britain, this thesis investigates the role of print culture in shaping Britishness. Emphasizing themes concerning the relationship between Great Britain and other national identities, including internal divisions within the British Isles, the study explores how cultural and political developments influenced conceptions of British identity and national and international politics. Thus, the thesis aligns with the concept of a national identity forged in response to 18th-century events in Europe and North America. Using the Universal Magazine as a primary source, this study analyzes a selection of articles relevant to the aforementioned themes. This selection was curated following a preliminary process of cataloguing and indexing all articles published in the magazine during its existence (1747-1814), given the absence of prior studies on this specific periodical. Ultimately, the thesis aims to provide insights into the themes and political inclinations of the Universal Magazine. In line with the perspectives of scholars such as L. Colley and B. Anderson, who advocate for the national press as a unifying force, this thesis offers a conceptual framework for understanding the connections between Great Britain and continental Enlightenment culture. It demonstrates how this intersection influenced the formation of Britishness.

Imagining Great Britain, Europe and the Colonies in the Universal Magazine of Knowledge and Pleasure (1747-1814). An Enquiry into the foundation of Britishness / Ferro, Gaia. - (2024 Jun 28), pp. 1-280.

Imagining Great Britain, Europe and the Colonies in the Universal Magazine of Knowledge and Pleasure (1747-1814). An Enquiry into the foundation of Britishness

Ferro, Gaia
2024-06-28

Abstract

Il XVIII secolo vide una significativa evoluzione delle identità nazionali in tutto il continente europeo. In ambito britannico, questo processo ha dovuto scontrarsi con l’esistenza tre distinte identità regionali: Scozia, Irlanda e Inghilterra hanno mantenuto una propria unicità culturale, caratterizzata da miti storici, credenze e percorsi religioso-culturali distinti. Di conseguenza, gli sforzi per coltivare un senso condiviso di britannicità si sono rivolti alla stampa periodica inglese, in accordo con la crescente importanza che tale mezzo aveva guadagnato tra la fine del XVII secolo e l’inizio del XVIII. Il crescente numero di lettori dei periodici londinesi ha svolto un ruolo fondamentale nella definizione di un’identità nazionale britannica coesa. Questa tesi esamina l'emergere della Britishness all'interno di uno specifico periodico mensile, lo Universal Magazine of Knowledge and Pleasure (1747-1814). Come suggerisce il titolo, lo Universal Magazine ha cercato di trattare nei suoi articoli una vasta gamma di argomenti, rendendo indispensabile il suo contributo alla promozione di un senso di unità nazionale. In linea con l’idea dell’emergere graduale di un’identità nazionale in Gran Bretagna, questa tesi vuole indagare il ruolo della cultura della stampa nel plasmare la Britishness. Esaminando gli articoli riguardanti il rapporto tra la Gran Bretagna e altre identità nazionali, comprese le identità regionali di Scozia, Irlanda e Inghilterra, lo studio esplora come gli sviluppi culturali e politici del lungo Settecento abbiano influenzato le concezioni dell'identità britannica e della politica nazionale e internazionale. Pertanto, la tesi ricerca il concetto di identità nazionale come forgiata in risposta agli eventi del XVIII secolo in Europa e Nord America. Utilizzando lo Universal Magazine come fonte primaria, questo studio analizza una selezione di articoli pertinenti ai temi sopra menzionati. Questa selezione è stata curata a seguito di un processo di catalogazione e indicizzazione di tutti gli articoli pubblicati sulla rivista nel corso della sua esistenza (1747-1814), data l'assenza di studi su questo specifico periodico. Di conseguenza, la tesi si propone di fornire approfondimenti sui temi e sulle inclinazioni politiche dello Universal Magazine. In linea con le prospettive di studiosi come L. Colley e B. Anderson, che sostengono la stampa nazionale come fattore culturalmente unificante, questa tesi offre un quadro concettuale per comprendere le connessioni tra la Gran Bretagna e la cultura illuminista continentale, dimostrando come questa intersezione abbia influenzato la formazione della britannicità.
28-giu-2024
XXXVI
2023-2024
Lettere e filosofia (29/10/12-)
Forms of cultural exchange
Stewart, Dominic
Claridge, Claudia
GERMANIA
Inglese
Settore M-STO/02 - Storia Moderna
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tesi_rev_FERRO.pdf

accesso aperto

Tipologia: Tesi di dottorato (Doctoral Thesis)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 2.31 MB
Formato Adobe PDF
2.31 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11572/412350
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact