Lo Stato moderno: sovranità e giuridicità