Il problema dei falsi positivi alla scintigrafia ossea in pazienti con neoplasia mammaria. Verifica a 10 anni