La voce mediolatina "iderantia" è attestata sporadicamente in testi d'interesse giuridico redatti per lo più in Toscana tra Due e Trecento, di solito nella formula "bonam iderantiam (et non malam) facere". Lo studio ne determina il valore, rintracciando i suoi antecedenti nella formula pure mediolatina "bonum iter (et non malum) facere".

Intorno al mediolatino "iderantia", parola del diritto / Parenti, Alessandro. - In: LINGUA NOSTRA. - ISSN 0024-3868. - STAMPA. - 74:1-2(2023), pp. 8-16.

Intorno al mediolatino "iderantia", parola del diritto

Parenti, Alessandro
2023-01-01

Abstract

La voce mediolatina "iderantia" è attestata sporadicamente in testi d'interesse giuridico redatti per lo più in Toscana tra Due e Trecento, di solito nella formula "bonam iderantiam (et non malam) facere". Lo studio ne determina il valore, rintracciando i suoi antecedenti nella formula pure mediolatina "bonum iter (et non malum) facere".
2023
1-2
Parenti, Alessandro
Intorno al mediolatino "iderantia", parola del diritto / Parenti, Alessandro. - In: LINGUA NOSTRA. - ISSN 0024-3868. - STAMPA. - 74:1-2(2023), pp. 8-16.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Parenti 2023 Intorno al mediolatino iderantia, parola del diritto.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: articolo
Tipologia: Versione editoriale (Publisher’s layout)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 382.28 kB
Formato Adobe PDF
382.28 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11572/383732
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact