Goetz Aly, l'opera di uno storico scomodo