Esiste molto potenziale nella sinergia fra Realtà Aumentata, mobile learning, gamification e ambiti educativi e formativi non-formali. Il progetto AR-CIMUVE Augmented Reality per le Città Murate del Veneto è un progetto pilota in collaborazione con Italia Nostra che coinvolge studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, allo scopo di diffondere consapevolezza sull’importanza del patrimonio culturale delle città murate del Veneto e del territorio al quale appartengono. In questo percorso didattico gli studenti andranno alla scoperta delle trasformazioni del territorio attraverso il tempo utilizzando i loro dispositivi mobili potenziati daApp di AR. Questa permetterà di visualizzare mappe, dati, modelli 3D e permetterà di valutare e migliorare le proprie conoscenze. Dal punto di vista pedagogico il focus verterà su un approccio costruttivista socio-culturale che stimoli gli studenti a diventare cittadini attivi e consapevoli della loro identità storica.

Educare al patrimonio culturale con la Mobile Augmented Reality / Petrucco, Corrado; Agostini, Daniele. - (2016), pp. 310-313. ((Intervento presentato al convegno Teach Different! Multiconferenza EM&M ITALIA 2015 tenutosi a Genova nel 9-10-11 Settembre 2015.

Educare al patrimonio culturale con la Mobile Augmented Reality

Daniele Agostini
2016-01-01

Abstract

Esiste molto potenziale nella sinergia fra Realtà Aumentata, mobile learning, gamification e ambiti educativi e formativi non-formali. Il progetto AR-CIMUVE Augmented Reality per le Città Murate del Veneto è un progetto pilota in collaborazione con Italia Nostra che coinvolge studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, allo scopo di diffondere consapevolezza sull’importanza del patrimonio culturale delle città murate del Veneto e del territorio al quale appartengono. In questo percorso didattico gli studenti andranno alla scoperta delle trasformazioni del territorio attraverso il tempo utilizzando i loro dispositivi mobili potenziati daApp di AR. Questa permetterà di visualizzare mappe, dati, modelli 3D e permetterà di valutare e migliorare le proprie conoscenze. Dal punto di vista pedagogico il focus verterà su un approccio costruttivista socio-culturale che stimoli gli studenti a diventare cittadini attivi e consapevoli della loro identità storica.
Teach Different! Proceedings della Multiconferenza EMEMITALIA2015
Genova
Genova University Press
978-88-97752-60-8
Petrucco, Corrado; Agostini, Daniele
Educare al patrimonio culturale con la Mobile Augmented Reality / Petrucco, Corrado; Agostini, Daniele. - (2016), pp. 310-313. ((Intervento presentato al convegno Teach Different! Multiconferenza EM&M ITALIA 2015 tenutosi a Genova nel 9-10-11 Settembre 2015.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11572/347726
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact