Per una rilettura del "Goethe" di Simmel: tra classico e moderno