Diritto del turismo e Covid-19: cosa è cambiato nella seconda estate pandemica